Ignazio Gullo. Quando le puntine tracciano la strada per il successo

Qual è il collegamento tra la west coast e la Sicilia? Qual è il ponte tra i ritmi in levare del mare di Jamaica e il mediterraneo?

Ve lo spieghiamo noi.

Ignazio Gullo, classe ’89, nato e cresciuto nell’entroterra siciliano, comincia la sua carriera da disc jockey fin dalla tenera età 13 anni. Esplora vari generi, ponendo particolare attenzione per la perfezione tecnica e stilistica, fino ad approdare sulle spiagge della sua terra promessa, rappresentata da Hip Hop, reggae e derivati.17884115_10208386133323088_3346389102163294831_n

Ignazio è un disc jockey vecchia maniera: vinile, scratch e turntablism. Le sue capacità lo hanno portato a distinguersi in diverse competizioni; degna di nota è la prima edizione del Fishermans Dj Contest, una competizione nazionale con diverse centinaia di partecipanti, in cui si è classificato primo grazie ad una escalation di scratch, dischi impressionanti e basse frequenze coagulati in un set energico e alternativo al contempo.

Nella prima fase della competizione, in cui il set veniva votato sul sito dell’evento, Ignazio è riuscito a totalizzare oltre 1400 voti guadagnandosi l’opportunità di giocarsela in semifinale, nel famosissimo Alcatraz di Milano. Dopo aver superato brillantemente anche la semifinale, Ignazio e gli altri finalisti si sono sfidati nel mitico Number One di Brescia. A spuntarla è stato lui, acclamato dal pubblico e giudicato come il migliore.

Nel suo set vincente è riuscito a coagulare diversi generi musicali. Dall’energia del moombahton all’aggressività della trap, passando per le sonorità “reggaeggianti” della Dancehall. Insomma un set veramente completo, caratterizzato da un perfetto mix di carica e scarica (anche se in realtà, a Brescia ci stanno ancora i muratori): casse dritte e terzinate, synth acidi e vocal aggressivi a cui pista e giuria non hanno potuto dire di no.17951546_10208426489331963_3121816895407922435_n

Insomma, se vi capita di sentire che suona Ignazio Gullo nella zona, non esitate a fare un salto, non ve ne pentirete.

Qui di seguito i link alle sue pagine Facebook, dove potete seguire la sua “routine” fatta di gran bella musica:

https://www.facebook.com/deejaygullo.official/?fref=ts

https://www.facebook.com/profile.php?id=1598113682&fref=ts

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...